Il Re dei Grilli

Il Re Dei Grilli 

di Daniele Scaramelli

D’A Junior, Cinquesensi editore

illustrazioni di Giulio Melani

96 pag.

 

In una sera di temporale, il bambino (si chiama proprio così, come hanno stabilito alla sua nascita i genitori, indecisi tra i tanti nomi possibili) vede uscire dalla sua bocca una sottile linea luminosa che sparisce veloce verso le montagne: ha perso la voce!
Un fenomeno raro ma non sconosciuto alla scienza, sentenzia il dottor Policheto. Per fortuna c’è Odisseo, un amico di famiglia, grande viaggiatore e conoscitore di eventi strani e meravigliosi, tra cui il re dei grilli e la sua macchina aggiusta-voci.
Sarà lui a condurre il bambino a cercare la sua voce, in un viaggio tra immaginazione e realtà che è un invito a saper andare oltre l’apparenza quotidiana delle cose.
– Ma se è davvero una storia, non è una specie di bugia?
– Cosa dici! Le storie non sono bugie, sono storie e basta. (…)

– Ma tu la raccontavi come se fosse vera!

– Per forza! Le storie sono fatte così. Quando le racconti sono vere. Quando smetti di raccontarle diventano storie.

L’editore, Leonardo Castellucci, scrive: Scaramelli ci consegna una storia (ispirata a una lirica di Garcia Lorca) ricca di divertenti trovate e di poesia, scritta con capacità e freschezza narrativa e con una sottesa tenerezza per le cose della vita.”

Daniele Scaramelli impegnato per molti anni nella gestione di progetti di cooperazione internazionale, coltivava una sua speciale vena narrativa per i ragazzi. Speciale non solo per la singolare cifra espressiva, limpida, chiara, semplice, che tuttavia si presenta trasversale e dunque anche per una lettura adulta, ma anche per una sua particolare sensibilità riferita alle questioni del Terzo Mondo lungamente frequentate nella sua attività.

Per questo il titolo nasce con la collaborazione di Les Cultures, organizzazione onlus lecchese che da molti anni si occupa di tali questioni. Il ricavato della distribuzione di parte della tiratura del libro andrà a sostegno del progetto di ampliamento della Scuola di Dabaga nel Niger, che Les Cultures sostiene e coordina.

ORDINA IL LIBRO QUI PER SOSTENERE IL PROGETTO DI LES CULTURES IN MEMORIA DI DANIELE

DICONO DI NOI

Annunci